Castel San Pietro Terme (Bologna), 28 gennaio 2019 – Il mezzo spargisale stava lavorando sull’A14 per mettere in sicurezza l’autostrada, anche in vista delle gelate annunciate nella notte. Alle 5, 15 di stamattina, però, è stato tamponato da un camion che, come il mezzo Anas, viaggiava in direzione mare. L’incidente è avvenuto al chilometro 33, all’altezza del territorio di Castel San Pietro Terme. Il mezzo spargisale, in seguito al violento urto, è finito fuori strada, ribaltandosi e intrappolando all’interno il guidatore.

Immediata la richiesta di soccorsi, arrivati alla polizia strada e ai vigili del fuoco. I sette pompieri intervenuti, anche con l’ausilio di pinze, divaricatori e pistoni, sono riusciti a tagliare la lamiera e a estrarre il ferito in pochi minuti, permettendo così ai sanitari del 118 (è arrivata anche l’automedica) di soccorrerlo, stabilizzarlo e portarlo al pronto soccorso. Secondo le prime notizie, le sue condizioni non sarebbero gravi. I vigili del fuoco, con l’aiuto dell’autogru, hanno poi provveduto a recuperare il pesante mezzo.

 

Fonte:[ilrestodelcarlino]