Bologna, 31 gennaio 2019 – La neve che tra ieri e oggi è caduta a Bologna ha provocato quualche disagio all’aeroporto Marconi, dove 15 voli sono stati dirottati su altri scali o cancellati. Per il maltempo che ha colpito anche la Toscana, è stato invece fatto atterrare a Bologna questa mattina un volo proveniente da Doha e diretto a Pisa la cui ripartenza è prevista a breve. Tra i voli cancellati quelli per Vienna delle 19.50 di ieri, per Bari (20.20 di ieri), Roma Fiumicino (6.30 di oggi) e Vienna (7.40 di oggi).

La situazione in aeroporto è tornata regolare durante la mattinata, con ritardi per i voli in partenza a causa delle necessarie operazioni di schiacciamento e per il trattamento ‘de-icing’ per gli aeromobili. La pista e le aree di sosta sono comunque pulite.

Più problematica, invece, la situazione sulle strade a causa del ghiaccio: i vigili del fuoco hanno effettuato una decina di interventi per macchine finite fuori dalla carreggiata tra ieri sera e stamattina. I mezzi spargisale e spazzaneve sono stati impegnati per diverse ore per vie e strade principali, liberati anche gli ingressi di scuole e scuole materne. Sembra proprio il ghiaccio la causa dell’incidente mortale avvenuto ad Ozzano, dove stamattina ha perso la vita una donna di 32 anni.

Ieri  la neve è caduta abbondante dal pomeriggio  (video), provocando qualche disagio, la caduta di un albero a Casalecchio e alcune uscite di strada, fortunatamente senza gravi conseguenze. È la quarta volta da novembre che su Bologna cade la neve (le nevicate precedenti: 20 novembre,16 dicembre e 24 gennaio).

 

Fonte:[restodelcarlino]